PARMA : Una città a prova di bambini

A Parma ci sono musei e parchi davvero speciali che sono in grado di incantare i bambini di tutte le età. 

Uno di questi è il Castello dei Burattini – Museo Giordano Ferrari, un autentico gioiello custodito dal Comune di Parma che racchiude una delle più importanti collezioni italiane di teatro dei burattini. Situato nell’antico monastero di San Paolo, ospita ben 2842 pezzi tra marionette, burattini, pupi, pupazzi e una ricca biblioteca specializzata sul teatro di figura. Durante i weekend, i Musei Civici, inclusi il Castello dei Burattini, organizzano laboratori per famiglie e spettacoli. 

 Al Museo d’Arte Cinese ed Etnografico di Parma, i bambini possono partecipare a coinvolgenti attività didattiche. Il museo, vero scrigno di ceramiche, bronzi, dipinti, oggetti in avorio, legno, giada e monete provenienti da varie culture, offre un laboratorio che li guida alla scoperta delle abitazioni e dei villaggi di mondi lontani.  

 Spostandosi sulle colline di Parma, il Museo intitolato a Ettore Guatelli a Ozzano Taro, offre un viaggio immersivo nelle tradizioni contadine attraverso oggetti quotidiani, creando suggestioni coinvolgenti. A Cedogno, frazione di Neviano degli Arduini, i bambini rimarranno affascinati dal Museo dei Lucchetti, il primo al mondo nel suo genere, che ospita oltre 4000 serrature portatili di vario genere, epoca, materiale, dimensione e forma, ciascuna con una storia magica proveniente da ogni parte del globo. 

 Per quanto riguarda le avventure nella natura a Parma, le possibilità sono sorprendenti. Nel bellissimo Parco Ducale, i bambini possono godere di passeggiate tra il foliage e divertirsi a guidare tricicli d’epoca. A Fontanellato, nel Labirinto della Masone, il più grande del mondo, possono divertirsi a cercare l’uscita senza preoccuparsi di incontrare il Minotauro. Per un’esperienza adrenalinica, possono visitare il Parco Avventura del Parco del Monte Fuso, dove possono affrontare percorsi acrobatici e visitare il centro faunistico per osservare cervi, daini e altri animali del bosco. 

 Le avventure continuano nel Parco Regionale dei Cento Laghi, dove Forestavventura a Pratospilla offre la possibilità di affrontare ponti tibetani, tubi sospesi e tirolesi, e di godere di escursioni naturalistiche guidate e rilassanti passeggiate a piedi o in bicicletta. Nella Riserva Naturale di Torrile e Trecasali, i bambini possono praticare il birdwatching e osservare oltre 300 specie di uccelli, tra cui aironi, oche selvatiche e martin pescatori. 

Infine, i Castelli del Ducato offrono misteri e meraviglie per le famiglie, abitati da fantasmi e popolati di leggende e vicende storiche. Attrazioni come la Fortezza di Bardi, il Castello di Montechiarugolo, il Castello di Torrechiara e la Rocca di Soragna offrono esperienze uniche. Durante Halloween e altri eventi speciali, i Castelli del Ducato organizzano visite guidate con esperienze di Escape Castle, cene con delitto, giochi e racconti di terrore. 

 

Torna in alto