Dichiarazione preventiva di distaccamento dei dipendenti obbligatoria per tutte le imprese stabilite fuori dalla Francia

in Servizi

Un’impresa con sede legale in Italia che deve effettuare dei lavori in Francia come per esempio cantieri o partecipazione a fiere e saloni, può distaccare temporaneamente i propri dipendenti. Tutte le imprese, prima dell’inizio dei lavori, devono trasmettere obbligatoriamente una dichiarazione preventiva di distaccamento transnazionale all’ispettorato del lavoro da cui dipende la città in cui devono essere effettuati i lavori. Tale procedura va effettuata esclusivamente online, utilizzando il servizio “Sipsi” del Ministero del lavoro francese.

L’impresa dovrà precisare l’identità di tutti i dipendenti che desidera distaccare in Francia, siano essi cittadini europei o meno.

téléchargementaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

 

La attività per le quali occorre effettuare il distaccamento temporaneo sono:

  • -        esecuzione di lavori in subappalto di natura industriale, commerciale, artigianale, professionale o agricola;
  • -      mobilità infragruppo: messa a disposizione a scopo non lucrativo di personale tra imprese appartenenti allo stesso gruppo;
  • -    messa a disposizione di interinali: un’impresa di lavoro interinale stabilita in Italia può distaccare dei dipendenti presso un’impresa utilizzatrice in Francia per dei lavori precisi;
  • -    operazioni per proprio conto: un’impresa stabilita in Italia, proprietaria o no di uno stabilimento in Francia, può distaccare temporaneamente dei dipendenti per dei lavori precisi (cantiere presso un privato, partecipazione a fiere e saloni per esempio).

 

La mancata dichiarazione dei dipendenti comporterà una sanzione di 2000€ per ogni dipendente (4000€ in caso di recidività).

La Camera di Commercio Italiana di Nizza fornisce il supporto per effettuare il distaccamento dei dipendenti in Francia, attraverso la compilazione di un semplice questionario dove occorre precisare i dati dell’azienda, dei lavori da effettuare e dei dipendenti da distaccare. Per informazioni e costi contattare la Camera all’indirizzo : info@ccinice.org

Se i lavori da effettuare riguardano il settore edilizio e i lavori pubblici, occorre altresì richiedere una carta BTP per ciascun soggetto presente sul cantiere.

Maggiori informazioni su Carte BTP