LA CAMERA DI COMMERCIO ITALIANA DI NIZZA SOSTIENE IL PROGETTO TRUE ITALIAN TASTE


Il progetto True Italian Taste è promosso e finanziato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e coordinato da Assocamerestero in collaborazione con le Camere di Commercio Italiane all’Estero, al fine di valorizzare e salvaguardare il prodotto agroalimentare italiano autentico.

True Italian Taste, che fa parte del programma “The Extraordinary Italian Taste”, mira ad aumentare il numero di consumatori consapevoli del prodotto 100% Made in Italy, difendendo una conoscenza delle caratteristiche specifiche della tipicità, con riferimenti sia ai luoghi di origine che agli aspetti nutrizionali e alle certificazioni DOP-IGP.

Il progetto si propone anche di sensibilizzare e di consumare coscienziosamente il Made in Italy, troppo spesso erroneamente associato a prodotti di dubbia provenienza e che utilizzano simboli o nomi italiani, anche se non di origine italiana. True Italian Taste combatte il fenomeno dell'”Italian sounding”, le imitazioni che riproducono i prodotti e le merci italiane per nome o per apparenza e che costituiscono un mercato di concorrenza sleale ai prodotti genuini italiani.

QUALI SONO GLI OBIETTIVI E LE ATTIVITÀ?

La strategia del progetto si basa sul MARKETING D’INFLUENZA: gli influencer sono figure in grado di introdurre fiducia nei processi aziendali e rappresentano punti di connessione; sia reti fisiche (comunità locale) che virtuali, influenzando le opinioni dei consumatori e/o utenti del prodotto, attraverso processi di condivisione di informazioni ed esperienze. Le attività si riferiscono quindi ad un target di influenti, suddiviso in 3 categorie: BUSINESS, MEDIA e ESPERTI e CONSUMATORI.

GLI OBIETTIVI DEL PROGETTO

– Raccontare ai consumatori di tutto il mondo i benefici dei prodotti italiani autentici e il prezioso legame tra il cibo e il suo territorio d’origine.

– Aiutare i Foodies, appassionati della buona gastronomia, a scegliere e utilizzare al meglio gli ingredienti 100% Made in Italy, miscelando aziende e consumatori.

– Sostenere le aziende italiane di prodotti certificati, tipici e di nicchia che vogliono farsi conoscere sui mercati esteri e consolidarsi per garantire opportunità alle aziende già presenti.

– Mostrare come valorizzare i prodotti italiani autentici per la loro salubrità, promuovendo prodotti biologicie e quei prodotti Made in Italy che possono vantare certificazioni legate alle categorie etniche. (Halal e Kosher).

COMUNICATI STAMPA